Corso di perfezionamento e alta formazione in “Responsabilità Sanitaria”

Il Corso giunge alla terza edizione e sperimenta un modello formativo in cui magistrati, docenti universitari ed esperti del settore interpretano e costruiscono le nuove regole dei giudizi in materia di responsabilità sanitaria, seguendo da vicino, e dall’interno, oltre all’evoluzione del quadro normativo, i progetti di riforma e gli sviluppi della giurisprudenza.

Oltre a fornire a tutti gli operatori (magistrati, avvocati, personale delle Aziende sanitarie, ecc.) gli strumenti necessari ad affrontare il nuovo sistema delle azioni risarcitorie, il Corso prepara i consulenti tecnici a svolgere il ruolo cui sono chiamati dall’art. 8 L. 24/2017, offrendo loro gli strumenti per acquisire la speciale competenza in materia di mediazione richiesta dall’art. 15 L. 24/2017. L’obiettivo, raggiunto, è quello di una formazione unitaria di tutti gli operatori del settore: una formazione pensata per sviluppare un elevato livello di conoscenze e competenze, pur nei diversi ruoli di ciascuno.

Il Corso si sviluppa in 5 lezioni per un totale di 23 ore con modalità didattica mista (con la previsione cioè di lezioni che si svolgono sia in presenza – per numeri contenuti – sia a distanza tramite piattaforma telematica). Il Corso ha il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Firenze e dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Firenze, nonché della Società italiana di Medicina Generale. Il Corso si svolge in collaborazione con la Scuola Superiore della Magistratura-Struttura Didattica Territoriale Decentrata e con la Fondazione per la Formazione Forense dell’Ordine degli Avvocati di Firenze. Il Corso è valido ai fini della formazione continua degli Avvocati e dell’Educazione Continua in Medicina (E.C.M.).